COMPILATO DA:
P. FANFANI e C. ARL̀A

LEMMI PUBBLICATI: 697
ULTIMI LEMMI PUBBLICATI




TERZA EDIZIONE
Riveduta e con molte giunte
MILANO, 1890

MISURA

Per Provvedimento, Partito, Temperamento, Espediente, non piace al Tommaséo e specialmente poi riprova le Misure energiche le Misure estreme e le Mezze misure. Noi come noi non diciamo che Misura, scusso scusso, in cambio di Provvedimento sia una gran bella cosa, tuttavia si può passare. In quanto poi alle Misure energiche, siamo pienamente dello stesso parere di quel valentuomo e con lui proponiamo che le Misure energiche o estreme possono scambiarsi con Provvedimenti severi, rigorosi, con Risoluzione efficace. Infine le Mezze misure sarebbero Un ripiego, Una via di mezzo, Un temperamento.
§ Il modo A misura che fu notato di francesismo e benché vi sieno degli esempii di scrittore (del Secento, ve'!), pure è sempre da evitarsi, supplendo con Secondoché, Di mano in mano o A mano a mano, Via via; per es.: Di mano in mano che tu consegni il lavoro, io te ne pago il prezzo - Il grano rinvilia, o rincara, secondo che ne giunge molto o poco sul mercato. Non manca però chi lo difende con esempii, ma non se ne fa paladino a tutto transito e si restringe a dire: regolatevi se usarlo o no. O allora non è egli meglio, senza tante gretole e sofismi, dire: lasciatelo da parte?
MISSIONE MITING
M